Tag Archives: cervello

Interiorità profonde…

La sensibilità, presunta, per alcuni è diventato il paravento di ogni sciocchezza, pensata o fatta. A quanto pare c’è gente dall’interiorità talmente profonda, che ha il cervello collegato direttamente col culo.

Io, Alessandro Bruno

Conformisti e costipazione esistenziale…

Ho dovuto quasi nascondere, per anni, che sono un curioso, dispersivo, entusiasta. Mi piace approfondire, leggere e studiare cio’ che mi titilla, ascoltare la musica che mi riempie e mi ispira, riempirmi la mente di densità, di tele e pagine stampate, amo farmi sparare in pieno petto da emozioni. Saltare fra idee e spunti di colore, suoni e lettere, in una danza, inebriante ed onirica delle uniche cose che, con un passato sempre più lontano ed un futuro sempre più inconcepibile, per me, davano e danno senso al singolo istante presente.
Per orde di macachi aridi, vili e conformisti, attaccati alla loro bieca interpretazione contabile della vita, era una perdita di tempo di cui me ne sarei dovuto vergognare. Troppo fuori schema, uno stivale sporco in mezzo al reggimento. Un tragico belato mancante.
Stolti, ma come potrei mai vergognarmi della mia autenticità, fatta di sensibilità, sangue, cultura e arte?
Del resto, come avrebbero potuto capire?
E, mai come oggi, che sono, o mi sento, profondamente libero, cago loro in testa. A tutti.

Con profondo e sincero disprezzo,
Vostro
Alessandro

Seduzione…

La seduzione è un bacio al cervello, prima che sulla bocca.
Senza il primo, per me, non ci sarà mai il secondo.

Io, Alessandro Bruno

Cervello…

Molti dicono di cercare negli altri intelligenza e cervello, salvo poi averne terribilmente paura quando ne trovano.

Io, Alessandro Bruno

Stare fuori…

C’è gente che sta talmente fuori che quando rientra gli si appannano definitivamente gli occhiali del cervello.

Io, Alessandro Bruno

Memoria corta e pretese larghe…

La gente ha la memoria corta e pretese larghe.
La gente ha il cervello slabbrato.

Io, Alessandro Bruno

 

Le bandiere…

Le bandiere riempiono il vuoto lasciato nella testa di chi ha perso o, forse, mai avuto il cervello.

Io, Alessandro Bruno

I moti emotivi popolari…

Temo i moti emotivi popolari. Tanti, troppi cuori a disposizione di pochi cervelli e mani, pronti a strizzarli.

Io, Alessandro Bruno