Discrezione liquida…

Si piange di nascosto non per vergogna, ma per rispetto del nostro dolore che, quando ci parla, non vuole testimoni.

Io, Alessandro Bruno

Leave a Reply