Carezze…

Chissà perché ad un certo punto smettiamo di ricevere carezze, come se fosse una cosa da riservare, al massimo, ai bambini. Non c’è mai vergogna in una carezza, ce n’è pero’ nel dimenticare o nel non sapere più esprimere la tenerezza.

Io, Alessandro Bruno

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.