Monthly Archives: July 2016

Identità…

Molti cercano la propria identità nelle idee, spesso degli altri. Cercano male, la vera identità si trova nel carattere.

Io, Alessandro Bruno

Memorie intermittenti…

Ci si dimentica del prossimo, salvo ricordarsene per rimproverargli di essersi fatto dimenticare.

Io, Alessandro Bruno

Sguardi sbilanciati…

Trovo ironico che gli sguardi di altezzosa superiorità spesso vengano da molto in basso.

Io, Alessandro Bruno

Coperte inutili…

Accartocciarsi sui propri pensieri è come avvolgersi in una coperta per tentar di sfuggire, invano, al freddo che noi stessi creiamo.

Io, Alessandro Bruno

Esigenze primarie…

L’unica vacanza di cui avrei davvero bisogno è quella da me stesso.

Io, Alessandro Bruno

Imparare a piangere…

Ho imparato a piangere troppo tardi per recuperare tutte le volte che avrei dovuto farlo e che non ho potuto o che, stupidamente, non ho voluto.

Io, Alessandro Bruno

Universi…

Chi esita ad entrare nel mio elaborato universo lo fa per paura di non riuscire più ad uscirci. Io, ad esempio, non ci sono mai riuscito.

Io, Alessandro Bruno

Perdenti o finti vincenti…

I veri perdenti sono coloro che rimangono incastrati nella pelle del personaggio da vincente che si sono costruiti.

Io, Alessandro Bruno

Qualità…

Una persona di qualità pone una sola domanda, che racchiude tutte le domande e la cui risposta merita di essere ascoltata con estrema attenzione: “Come stai?”

Io, Alessandro Bruno

Giudizi…

Ho capito di essere davvero libero quando il giudizio altrui, sulla mia persona, mi è diventato totalmente indifferente.

Io, Alessandro Bruno