Comprensione e reciprocità…

Bisogna sbrigarsi a liberarsi dell’inquietudine di essere compresi dal prossimo. Quando comprendiamo noi stessi, il resto è totalmente irrilevante e superfluo.

Io, Alessandro Bruno

Surf…

L’equilibrio non si raggiunge rifuggendo dai marosi della vita, che, tanto, prima o poi ci raggiungeranno comunque, ma accettando che esistano ed imparando, quando possibile, a cavalcarli.

Io, Alessandro Bruno

Cicatrizzazione…

Non possiamo prevedere il modo in cui cicatrizzano le ferite che la vita ci infligge. A volte lasciano una cicatrice pulita, altre volte si infettano irrimediabilmente.

Io, Alessandro Bruno

Ossessioni…

Quando un qualcosa attira la mia attenzione e mi incuriosisce, non importa quanto tempo mi ci voglia e quanto i miei occhi siano arrossati, lo osservo, lo studio, incessantemente, fino a coglierne il segreto vitale. Se solo gli esseri umani fossero anche così interessanti…

Io, Alessandro Bruno

Altruismo…

L’altruismo smodato ed ostentato, è solo egoismo che ha paura di essere giudicato male.

Io, Alessandro Bruno

Cose sbagliate…

Son poche le cose davvero sbagliate, molto più spesso lo sono i momenti.

Io, Alessandro Bruno

Statue…

Un cuore duro è solo una statua plasmata dalla sofferenza, che non piace solo a chi ne vorrebbe approfittare ancora.

Io, Alessandro Bruno

Illusione…

L’illusione è come la muffa, cresce negli interstizi che si creano fra la cortesia e la disponibilità

Io, Alessandro Bruno

Persone scontate…

Se vi trattano come una persona scontata è perché, forse, sin da subito avete stabilito male il vostro prezzo.

Io, Alessandro Bruno

Album foto…

Un tempo sfogliare l’album delle fotografie era una condanna che si abbatteva sul capo di pochi malcapitati. Oggi esistono i social, dove la condanna è ferocemente universale e costante.
Per fortuna esistono ancora sacche di resistenza, a cui fieramente appartengo, che continuano a non fottersene un cazzo delle vostre foto di merda.

Io, Alessandro Bruno